Oggi in Svizzera
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

LOSANNA

12/08/2017 - 12:07

Jacqueline de Quattro mira al Consiglio nazionale nel 2019

La vodese ha voluto lasciare il posto totalmente a Isabelle Moret per «rompere con il leitmotiv di "Ticino Firts"»

Keystone
0
0

LOSANNA/BERNA - Dopo aver ceduto il posto a Isabelle Moret nella corsa al Consiglio federale, Jacqueline de Quattro (PLR) mira ora al Consiglio nazionale. La vodese pensa di lasciare il Consiglio di Stato nel 2019 per conquistare un seggio a Berna.

Dopo 12 anni passati in governo, «ritengo di aver svolto il lavoro per il quale ero stata eletta e che sia giunto il momento di lasciar il posto a qualcuno più giovane», ha affermato in un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano 24 Heures.

Punterà al Consiglio nazionale e non al Consiglio degli Stati dove già siede il collega di partito Olivier Français.

Ritirandosi dalla corsa alla successione di Didier Burkhalter in Consiglio federale, la vodese ha voluto «lasciare il massimo di opportunità a Isabelle Moret» con il doppio obiettivo di «rompere con il leitmotiv di "Ticino First"». Secondariamente la mossa mirava a «profilare donne competenti e con esperienza» in seno al PLR. Ritiene che l'uguaglianza prevalga su considerazioni di tipo regionali.

Potrebbe interessarti anche ... beta

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 00:27:55 | 91.208.130.55
Tutte le notizie in Svizzera del 20/08/2017 - 0 Notizie